Po, Ferrara e Mantova

Ormeggiate la vostra houseboat in luoghi privilegiati:  Adria, la città etrusca che diede il nome al Mare Adriatico dove non può mancare la visita del Museo Archeologico Nazionale; Fratta Polesine, con l'incantevole Villa Badoer , opera di Andrea Palladio.

Continuate la crociera fluviale fino a Mantova, la città dei Gonzaga, qui potete visitare il Palazzo Ducale, la Reggia, la splendida Camera degli Sposi del Mantegna, il prezioso appartamento di Isabella d’Este e molto, molto altro ancora. 
Non potete poi perdere il Parco Naturale del Mincio, vero concentrato di natura, cultura ed arte. Il suo patrimonio storico – costituito da castelli, fortificazioni medievali, palazzi, i territori di caccia dei duchi mantovani, i capolavori di idraulica realizzati dal Pitentino e dal Governolo, le testimonianze etrusche del Forcello e quelle preistoriche di Castellaro Lagusello – un vero e proprio museo a cielo aperto, ideale per affascinanti escursioni.

Arrivate a Ferrara, capitale del Rinascimento, qui l’epoca dello splendore della corte degli Estensi ha lasciato segni indelebili ovunque, come il lungimirante progetto dell’Addizione Erculea, il Castello Estense, il Palazzo Diamanti e il grande ciclo di affreschi di Palazzo Schifanoia.

 

Per saperne di più sull'itinerario clicca qui.

Back to top